I nostri cuccioli nascono per parto naturale non assistito(a meno di complicazioni). Le nostre riproduttrici non hanno mai necessitato dell'intervento degli allevatori che, comunque, rimangono al loro fianco fino a fine gestazione. I cuccioli vengono posti subito sotto luce ad infrarossi per scaldarli ed asciugare il pelo in quanto non sono ancora dotati di termoregolazione autonoma. Non appena la madre termina il parto, i cuccioli vengono affidati alle sue cure. A 19 giorni i piccoli hanno giÓ acquisito olfatto e udito e per abituarli ai suoni e agli odori dell'uomo, gli allevatori insegnano a succhiare un dito sporco di omogeneizzato e a conoscere un fischio particolare a cui rispondere da adulti. A 25 giorni, etÓ in cui cominciano a mangiare oltre che a succhiare il latte, comincia lo svezzamento vero e proprio con lunghi periodi al sole (per stimolare la formazione delle ossa) e a contatto con pi¨ stimoli possibili. Questo Ŕ un fattore importantissimo poichŔ maggiori sono gli stimoli esterni con cui il cucciolo entra in contatto nei primi 6 mesi di vita, pi¨ crescerÓ sveglio e reattivo. Rimangono in allevamento fino ai due mesi e mezzo di vita, data oltre la quale cominciano ad essere venduti a chi li richiede.


Accoppiamenti Cuori d'Acciaio Cucciolate Cuori d'Acciaio

home

Sara Veggi 2010-2013